Cronaca Cammarata

Maltempo, morti due coniugi nell'agrigentino

Si tratta di un uomo originario di Valledolmo e della moglie tedesca: la coppia, residente in Germania, era da qualche giorno in Sicilia per trascorrere un breve soggiorno

Cammarata, Agrigento - Altre due vittime del maltempo in Sicilia. Vigili del fuoco e carabinieri hanno recuperato i corpi di due persone travolte morte a causa del maltempo nei pressi di Cammarata, in provincia di Agrigento. Si tratta di Cosimo Fustaino, 54 anni, originario di Valledolmo (Palermo), e della moglie, una tedesca di 47 anni, entrambi residenti in Germania. Un cadavere era a circa 100 metri dalla macchina, mentre l’altro ad oltre 500 metri.

La coppia era arrivata, da Francoforte, da un paio di giorni a Cammarata. Avrebbero dovuto trascorrere un breve soggiorno nell'Agrigentino. Stanotte, lungo una strada interpoderale di contrada San Martino a Cammarata, mentre stavano rientrando verso casa con un’autovettura presa a noleggio, sono stati investiti da una frana. La montagna di detriti ha fatto sbalzare e precipitare l’auto in un burrone profondo circa 30 metri.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg