Cronaca Marsiglia

Ragazza italiana nel palazzo crollato a Marsiglia. Simona Carpignano

E' attualmente dispersa

Marsiglia - Si chiama Simona Carpignano la giovane italiana che risulta tra i dispersi del crollo di due edifici nel centro di Marsigli. La trentenne, originaria di Taranto, vive in uno dei palazzi collassati. I suoi amici hanno pubblicato su Facebook un appello a chiunque abbia sue notizie: «Aiutateci a ritrovarla». Il giovane cameriere di un bar, in lacrime sul luogo delle ricerche, ha detto di conoscerla benei: «È una ragazza geniale, studia da noi», ha detto a un giornalista della France Presse. Le autorità provano a trovare cinque abitanti degli edifici che mancano all’appello e altre tre persone che potevano essere state invitate in uno degli immobili.

Intanto il corpo di un uomo è stato trovato sotto le macerie: è quanto annunciato dal procuratore della Repubblica, Xavier Tarabeux. Altre 5-8 vittime, ha detto, potrebbero trovarsi sepolte. Non è ancora chiaro se il cadavere trovato dai soccorritori che continuano a lavorare senza sosta corrisponda ad una delle 8 persone disperse citate lunedì dal ministro dell’Interno, Christophe Castaner.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg