Attualità Roma

Salvini a letto triste con orchidee. Isoardi, scorta privata, c'è stalker

Un uomo perseguita Elisa. Donna sola ma forte

Roma - Matteo Salvini va a letto solo e triste, con un mazzo di orchidee in mano. Elisa Isoardi ha dovuto assumere due bodyguard privati, paradosso dei paradossi, per farle da scorta. La battuta potrebbe essere banale, non è tutto rose e fiori, fra il Ministro dei Temporali, tanto per citare Fabrizio De Andrè, tanto caro al leader leghista, e la sua ex fidanzata, conduttrice televisiva alle prese coi fornelli della Prova del Cuoco, dopo che ha dismesso il ferro da stiro per le camicie di Matteo. 

Andiamo con ordine. Matteo Salvini ha postato una foto su Instagram in cui fa un selfie fra le orchidee fucsia e ammette: "Notte amici, vado a letto sicuramente triste, ma sereno". A chi è rivolto il messaggio? Chiaramente a Elisa. Gli occhi di Matteo sono sgranati, quasi umidi, le pupille vivide come di chi ha pianto, o piangerà. 

E' chiaro, come ha scritto subito Ragusanews, che Elisa ha lasciato Matteo, e non viceversa, e che la risoluzione del fidanzamento non è stata consensuale. La Isoardi ha confessato al settimanale "Chi", in edicola oggi, che in realtà lei e Matteo si sono lasciati già due mesi fa. 

La vera novità spiacevole in questa storia è che c'è uno stalker che perseguita Elisa. Pare sia riuscito a entrare negli studi Rai dove si produce la trasmissione "La Prova del Cuoco" (forse tra il pubblico?) e che Elisa sia stata costretta ad assumere addirittura due bodyguard, esibiti e fatti fotografare perchè si sappia che è scortata, per tutelare la propria incolumità. 

Paradosso dei paradossi, la first lady del Ministero della sicurezza, costretta a pagare la polizia privata per essere al sicuro. Una donna sola, ma forte.