Sport Modica

Un modicano tra i finishers della New York Marathon

Il 50enne Antonino Cascino, di professione barbiere

Modica - C’è stato anche un modicano tra i “finishers”, chi ha tagliato il traguardo, della 49° edizione della “New York Marathon”, la più prestigiosa tra le maratone mondiali. Lui è il 50enne Antonino Cascino, di professione barbiere, tesserato per la Ultra Running di Ragusa del Presidente Flavio Sortino. Domenica 4 novembre erano in 52 mila alla partenza dal Ponte di Verrazzano dei quali 3 mila italiani che costituivano la pattuglia più numerosa dopo i padroni di casa americani. Tra di loro l’unico modicano che è giunto in Central Park dopo 3 ore e 25 minuti in 4367° posizione. Ma mai come in questa occasione la posizione conta poco, visto che conta soprattutto arrivare. Cascino segue l’allenamento di Orlando Pizzolato, il plurivincitore della Maratona di New York, che prevede quattro uscite settimanali ed un regime alimentare controllato. La medaglia che porta orgogliosamente al collo è stato il miglior regalo che si poteva fare per festeggiare i suoi 50 anni.

“Vogliamo complimentarci con il nostro concittadino – commentano il Sindaco e l’Assessore allo Sport – perché è stato un grande orgoglio essere rappresentati come Città in un’occasione cosi prestigiosa. La sua costanza e la sua forza di volontà gli permettono di conciliare il lavoro con questa passione che lo ha portato al di là dell’oceano insieme ai migliori interpreti del Mondo”. A riceverlo a Palazzo di Città anche il Presidente del Consiglio, Carmela Minioto, il vicesindaco Saro Viola ed il consigliere di maggioranza Giammarco Covato.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg