Cronaca Siracusa

3 mila euro per aggiustare le vertenze, due sindacalisti arrestati

Gli imprenditori, vittime delle estorsioni, si sono rivolti alla Polizia che ai due ha teso una trappola

Siracusa - La polizia ha arrestato a Siracusa, Roberto Getulio, segretario provinciale della Fim Cisl, e Marco Faranda, segretario provinciale della Uilm, con l'accusa di estorsione. Secondo l’accusa i due avrebbero chiesto ad alcuni imprenditori 3 mila euro per appianare ogni vertenza sindacale. Le vittime hanno denunciato tutto alla polizia che ieri sera ha organizzato una trappola. Gli imprenditori si sono incontrati con i sindacalisti e non appena c'è stato lo scambio di denaro, sono intervenuti i poliziotti.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg