Cronaca Pozzallo

Tre tonno alletterati sequestrati a Pozzallo

Sequestrata l'attrezzatura da pesca del pescatore di frodo

Pozzallo - Sabato scorso i militari della Capitaneria di Porto di Pozzallo, a seguito di una mirata operazione di controllo, appostamento e monitoraggio dell’arrivo e partenza delle unità navali, hanno scoperto un natante da diporto, condotto da un pescatore sportivo locale, approdato su una spiaggia del litorale pozzallese intento a sbarcare tre esemplari di tonno alletterato (euthynnus alletteratus), precedentemente catturati in violazione della normativa di settore e con attrezzi non consentiti.

L’uomo, residente a Pozzallo, è stato colto in flagranza nell’atto di sbarcare gli esemplari di tonno, illecitamente catturati con attrezzi da pesca tipo “palangari”. Una volta terminato il controllo, sia il pescato, per un totale di circa 30 kg., che tutti gli attrezzi da pesca utilizzati sono stati sequestrati ed il trasgressore è stato sanzionato con un verbale amministrativo di mille euro.

Perchè si chiama così?

I disegni neri che porta sul dorso sembrano delle scritture fatte da lettere e simboli (da qui il nome alletterato).

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg