Appuntamenti Chiaramonte Gulfi

Terra Matta, a Chiaramonte è l'ora del gusto

Dal 13 al 15 dicembre

Chiaramonte Gulfi - “La terza edizione della manifestazione Terra Matta 2018 ci riempie di aspettative importanti perché questa volta riusciamo a valicare i confini regionali. Per il Consorzio e per tutti i partner dell'evento è un'occasione unica perché metteremo al centro dell'attenzione i prodotti di eccellenza dell'enogastronomia iblea e ci misureremo con realtà italiane di grande spessore. Desidero ringraziare le amministrazioni comunali di Chiaramonte e Giarratana che hanno consentito al Consorzio di presentare il progetto all'assessorato delle Attività produttive della Regione Sicilia per il finanziamento del novanta per cento della manifestazione”.

Così il presidente del Consorzio Chiaramonte Mario Molè, a margine della conferenza stampa che si è tenuta questa mattina presso la sala consiliare del comune di Chiaramonte Gulfi per la presentazione del calendario della kermesse 'Terra Matta 2018'.

Giunta ormai alla sua terza edizione, la manifestazione avrà al suo interno tre importanti appuntamenti. Si inizia giovedì 13 dicembre 2018 con il Concorso enogastronomico nazionale che vedrà la partecipazione di sei ristoranti storici italiani che gareggeranno tra i fornelli presentando ciascuno due ricette: una già in carta nel ristorante di provenienza e una innovativa capace di valorizzare il maiale e i suoi scarti e l'impiego di almeno l'ottanta per cento tra gli ingredienti tipici del territorio ibleo. A giudicare il primo piatto, ci penserà la giuria tecnica; per quanto riguarda il secondo piatto, invece, sarà presente una giuria di cucina composta da cuochi della provincia di Ragusa e da esperti e giornalisti di settore.

Venerdì 14 dicembre, sarà la volta della cena, intesa come un vero e proprio Laboratorio del Gusto. Si tratterà di una degustazione speciale guidata da esperti del settore enogastronomico e capitana dallo chef Marcello Leoni. I partecipanti potranno, infatti, toccare con mano, annusare, assaggiare e confrontare quanto viene descritto e raccontato durante la serata e avranno anche la possibilità di interagire con i protagonisti del Laboratorio.

L'ultimo e importante appuntamento si terrà nella serata di sabato 15 dicembre in cui andranno in scena i Musei del Gusto, vere e proprie lezioni sensoriali che accompagneranno i partecipanti nelle degustazioni di olio, vino e altre specialità territoriali. A contorno di questa attività, sarà allestito nella piazza principale di Chiaramonte Gulfi uno street food che proporrà le eccellenze iblee. Durante la mattinata del sabato, a Giarratana si terrà un workshop tenuto dallo chef Marcello Leoni e dal giornalista Carlo Ottaviano sulla cipolla di Cannara.

Al tavolo dei relatori, il Sindaco di Chiaramonte, Sebastiano Gurrieri che ha ringraziato “tutti gli attori che hanno collaborato a spostare l'evento fuori dall'ambito regionale” e ha sottolineato “l'importanza della collaborazione tra i comuni di Chiaramonte e di Giarratana”. Anche il vicesindaco di Giarratana, Salvatore Pagano, ha voluto commentare in modo positivo l'iniziativa “capace di veicolare all'esterno i prodotti di eccellenza del territorio e ha esortato tutti a mettere in campo le migliori energie per un futuro proficuo”.

All'incontro erano presenti anche Marco Calcaterra, presidente di Strada del Vino – Cerasuolo di Vittoria, Giovanni Gurrieri, direttore di Sud Tourism, Bartolo Saitta, preside dell'Istituto alberghiero 'Principi Grimaldi', e Federico Noto, vicepresidente della Consulta Giovanile. Assente, per motivi personali, il direttore della manifestazione, Carlo Ottaviano che ha voluto inviare i suoi saluti e ha dichiarato: “Vogliamo mettere alla prova giovani chef con uno dei più classici ingredienti della tradizione. Il maiale in cucina è estremamente versatile e può permettere ai partecipanti di sviluppare ogni tipo di creatività e innovazione tecnica, assieme alla riproposizione di un piatto tipico del ristorante in cui lavorano. Ci piace molto l'idea di abbinare i “saranno famosi” con un prodotto di eccellenza che ha contribuito a rendere famosa Chiaramonte”.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1544429708-3-despar.gif

Partner dell'evento: Comune di Chiaramonte Gulfi, Comune di Giarratana, Assessorato Attività produttive Regione Sicilia, Banca Agricola Popolare di Ragusa, Istituto Alberghiero 'Principi Grimaldi' e Strada del vino – Cerasuolo di Vittoria, Sud Tourism e Consulta Giovanile.

Main Sponsor: Agromonte, Moak, Molino Soprano, Polara, Pastificio Minardo, Electrolux, Antica ricetta siciliana.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg