Appuntamenti Modica

Il battesimo di Gesù al palacultura di Modica

La mostra del Maestro Silvio Zampieri

Modica - Inaugurata domenica 2 dicembre scorso, la mostra del Maestro Silvio Zampieri su “Infanzia e vita di Gesù” al Palacultura, alla presenza del sindaco, Ignazio Abbate e dell’Assessore alla Cultura, Maria Monisteri che hanno tagliato il nastro assieme all’artista veronese.
Dodici telèri ad olio dal formato 70x100 esposti nei corridoio centrale e nella sala auditorium arricchita da due prove d’autore, gigantografie, che narrano con tocchi leggeri e una lettura della luce molto significativa ad occupare lo spazio pittorico, i momenti della vita di Gesù.
La mostra, organizzata dall’Associazione culturale “Proserpina” con il patrocinio del Comune, rappresenta la vita di Gesù: dalla nascita a Betlemme, alla Vergine e la visita della stessa a sua cugina Elisabetta, fino all’adorazione dei Magi d’Oriente, alla presentazione al Tempio, alla fuga in Egitto, alla strage degli Innocenti, ai giochi di Gesù durante l’infanzia, a Gesù tra i dottori, al lavoro di Gesù con suo padre Giuseppe il falegname, e per finire alla vita pubblica iniziata con il Battesimo.
Egli appartiene, per idea e convinzione artistica, a quel filone che va sotto il nome del secondo Chiarismo, ovvero quel clima espressivo che si avvale di una lavorazione che vede una pittura dai colori chiari e dal segno leggero e intenso di luce. Una scuola di pensiero che nata e sviluppatasi dagli anni trenta e negli anni sessanta come contrapposizione al neo classicismo ufficiale del secolo scorso.