Cronaca Ragusa

Evacuata una palazzina Iacp a Ragusa, rischio crollo, 33 sfollati

Problemi di statica?

Ragusa - Una palazzina Iacp è stata evacuata oggi pomeriggio in via Solunto a Ragusa. Sono 33 le persone che hanno dovuto lasciare la propria abitazione, e fra questi anche alcuni disabili. 
Alcuni condomini varebbero sentito rumori provenire dal palazzo, temendo che lo stesso possa avere problemi di statica.

Sono in corso i controlli da parte dei pompieri e dei tecnici dell'Istituto autonomo case popolari. Gli sfollati passeranno la notte in albergo o presso parenti. Non vi è certezza circa un ritorno a giorni nelle abitazioni delle 17 famiglie sfollate. I tecnici hanno espresso alcuni dubbi sulla tenuta dell'edificio. 

"Anche se si tratta di immobili di proprietà Iacp o privata, Protezione civile, Polizia Municipale, Servizi sociali e diversi ambiti tecnici del Comune sono già in prima linea nell’evacuazione della palazzina di via Solunto -dichiara il sindaco di Ragusa Peppe Cassì-.
Abbiamo voluto prendere in mano da subito la questione, indipendentemente dal nostro coinvolgimento, per garantire alle 17 famiglie evacuate la vicinanza delle istituzioni e, soprattutto, risposte concrete.
Ribadisco quindi che abbiamo già individuato soluzioni per accogliere quella parte dei 33 cittadini coinvolti che non ha la possibilità di essere ospitata da parenti o amici. Nessuno trascorrerà la notte in macchina o in strutture di fortuna.
Vi informo inoltre che un tecnico, recentemente incaricato dai proprietari dello stabile proprio per la manutenzione straordinaria dell’edificio, si è immediatamente attivato per gli interventi necessari".

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg