Scuola Vittoria

Istituto Portella di Vittoria in Turchia

Adesione al progetto Erasmus per “Cambiare vita, aprire la mente”

Vittoria - L’Istituto Comprensivo ‘Portella della Ginestra’ avvia il programma Erasmus. Prima tappa la Turchia. Con la partecipazione al “Transnational meeting di Istanbul” per l’avvio del primo dei quattro progetti che vedrà l’istituto di Vittoria collaborare con altre scuole europee in un progetto su una tematica di interesse comune e di effettuare mobilità di alunni, insegnanti e staff presso le scuole partner. I progetti approvati dall’Agenzia Nazionale impegneranno, infatti, la scuola “Portella delle ginestre” in ben quattro partenariati, di cui uno addirittura come capofila.

“L’attuazione dei quattro progetti – dice la Dirigente scolastica, Daniela Mercante –ci daranno una grande opportunità. Ogni progetto risponderà ad una o più priorità europee rilevanti per il settore della scuola, e si tradurrà in una opportunità di cambiamento in una dimensione europea, per stimolare processi di innovazione e miglioramento e promuovere i valori dell’inclusione e tolleranza.

“D’altronde – aggiungono le docenti Claudia Cecere, Daniela Iapichino ed Anna Vario, coordinatrici dei singoli team – lo slogan del programma Erasmus+2014/2010 è “Cambiare vita, aprire la mente”: è questo l’augurio per i nostri giovani alunni, è questa la finalità delle alleanze della conoscenza che proveremo a costruire con i nostri partner: Francia, Regno Unito, Polonia, Romania, Turchia, Macedonia, Grecia e Finlandia.

Il primo team, formato dalla dirigente scolastica Daniela Mercante e dai docenti Daniela Iapichino, Gabriele Izzia, Rosa Nicastro, Vanessa Scalone ed Anna Vario ha partecipato al Transnational meeting di Istanbul, per l’avvio del primo dei quattro progetti approvati, di cui la Francia è capofila, ed ospitati dalla Büyük Re?itpa?a Ortaokulu.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg