Economia Portopalo di Capo Passero

A Portopalo si magnifica il gambero rosa

Si lavora all'Igp

Portopalo di Capo Passero - Si è conclusa positivamente la prima edizione dell’Expo Gambero Rosa 2018 a Portopalo di C. P. svoltasi ieri 8 dicembre e questa mattina 9 dicembre.
Una 2 giorni ricca di appuntamenti ed eventi che si sono susseguiti nell’ottica della promozione del territorio e del Gambero Rosa, alimento tipico del territorio del sud della provincia di Siracusa.

Dopo la conferenza stampa di presentazione dell’Expo Gambero Rosa, di sabato 8 dicembre alle ore 8,30 presso l’aula consiliare del Comune di Portopalo di C. P. si è passati all’inaugurazione dell’evento e degli stand espositivi in c.so Vittorio Emanuele. Nel pomeriggio, alle ore 15,30, sempre nell’aula consiliare, si è svolto il primo workshop tematico dal titolo: “Gambero Rosa di Portopalo di C.P.: tra gusto e salute”. All’incontro informativo hanno partecipato il sindaco del Comune di Portopalo di C. P., dott. Gaetano Montoneri, Salvatore Campisi dell’omonima azienda di Marzamemi, Salvatore Quattrocchi referente dell’associazione dei Pescatori e capitano del motopeschereccio “Orsa maggiore”, e gli esperti nel settore alimentare, la dott.ssa Chiara Sammito (che ha relazionato sulla biodiversità nel Mediterraneo), e il dott. Sebastiano Luciano (che è intervenuto sulle qualità nutrizionali del gambero rosa).
In occasione del workshop è emersa la volontà e l’intenzione, da parte del primo cittadino Montoneri di procedere con la De.CO. la Denominazione Comunale del Gambero Rosa di Portopalo per poi procedere anche all’Indicazione Geografica Protetta (IGP).
Questa mattina si è proceduto con il secondo Workshop tematico dal titolo “Gambero Rosa di Portopalo di C.P.: nuova opportunità di sviluppo dell’economia locale”.

Sono intervenuti il sindaco di Portopalo dott. Gaetano Montoneri, la vicesindaco Mary Lupo, l’assessore comunale all’agricoltura Nieli, il presidente del consiglio comunale Corrado Scrofano, l’assessore Regionale all’Agricoltura e Pesca Edy Bandiera, il presidente di EuroDeA (Ente ideatore e promotore del progetto) dott. Massimo Caruso, il dott. Gianluca Agricola Tecnologo alimentare e Lead Auditor Sistemi di Gestione della qualità, il dott. Giuseppe Consiglio Vice-presidente di EurodeA e presidente del CESVEM - Centro Studi Sviluppo Euro Mediterraneo - Internazionalizzazione delle relazioni commerciali e reti di impresa, Salvatore Campisi dell’azienda Campisi Srl di Marzamemi (soggetto partner del progetto), Roberto Pirelli ristorante ViDi presso Castello Tafuri che a seguire ha svolto lo showcooking in c.so Vitt. Emanuele presentando il piatto “un mare di gamberi”.
L’incontro è stata l’occasione per presentare all’Assessore Regionale Bandiera l’intenzione di avviare l’iter della denominazione IGP per il Gambero Rosa di Portopalo. Intenzione che è stata accolta positivamente dall’assessore Bandiera che ha più volte ribadito la sua disponibilità nel sostenere iniziative lodevoli e la tutela dei prodotti di eccellenze del territorio siciliano.
L’Expo Gambero Rosa 2018 ha visto, come eventi collaterali, anche l’esposizione delle Ferreri, delle Fiat 500 e delle Vespa, del Club di Siracusa.

 Il Progetto Expo Gambero Rosa 2018 nasce dall’idea di C&C EuroDeA che, in partnership con l’azienda Campisi Srl di Marzamemi ed il Comune di Portopalo di C. P. ha visto finanziato il progetto nell’ambito del finanziamento del Piano di Programmazione 2018 della Regione Siciliana Dipartimento Attività Produttive.