Giudiziaria Siracusa

L'avvocatessa metteva a disposizione la casa alle prostitute

Condannata

 Siracusa - Il gup del Tribunale di Siracusa ha condannato a due anni di reclusione l’avvocato Franca Petrino, 66 anni, coinvolta nel febbraio 2016 in un’operazione della polizia sullo sfruttamento della prostituzione. Il marito Vincenzo Magliocco, 69 anni, radiologo, e Davide Formisano, 49, commerciante, hanno scelto il rito ordinario.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori nell’operazione «Case chiuse», gli indagati avrebbero messo a disposizione i loro otto appartamenti, a prostitute sudamericane e dell’Europa dell’Est per accogliere i clienti.