Giudiziaria Modica

Malasanità, iniziato processo per morte di Roberto Cannata

L'ipotesi di rato per due medici del pronto soccorso è di omicidio colposo

Ragusa - Sono due medici del pronto soccorso del Maggiore di Modica i due imputati per la morte del tipografo modicano Roberto Cannata, avvenuta nell'aprile del 2016. Gaetano Minicuccio e Giovanni Raunisi sono i due medici nei cui confronti è iniziato il processo per omicidio colposo. 

I familiari del tipografo defunto si sono costituiti parte civile. L'autopsia sull'uomo rivelò che una complessità di circostanze, legate a un blocco intestinale e alla preparazione anestetica, avrebbero potrebbero aver causato la morte dell'uomo, colto da blocco intestinale e ricoverato tre volte nell'arco di due giorni.