Cronaca Linguaglossa

Sciame sismico sull'Etna, scosse di terremoto a ripetizione e forti

Magnitudo fino a 4

Linguaglossa - Uno sciame sismico importante e molto forte si sta registrando sull'Etna in queste ore. Ed è anche iniziata una eruzione del Vulcano. 

I comuni interessati dal terremoto sono Linguaglossa, Milo, Ragalna, Zafferata Etnea. Le scosse sono tuttte fra i 3 e i 4 gradi di magnitudo. Dalle dieci di questa mattina sono oltre 125 le scosse di terremoto che sono state registrate dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania: le prime sono state avvertite a Milo e Linguaglossa: nei pressi di quest'ultimo territorio, alle 11.27, un terremoto ha avuto intensità di 3.5 di magnitudo.

Alle 12.03 una ulteriore scossa piuttosto intensa: magnitudo 3.9, a tredici chilometri a nord di Ragalna, avvertita a Biancavilla, Paternò, Santa Maria di Licodia e Adrano. In base a quanto si apprende dall'Ingv, una «forte attività stromboliana» è in corso dalla bocca nuova e dalla parte orientale del nuovo cratere di Sud-est.

Alle 13,08 nuova scossa di magnitudo 4 a Zafferana.