Cronaca Catania

Etna, 750 scosse in un giorno. VIDEO

Uno sciame sismico infinito

Catania - L'eruzione dell'Etna prosegue anche nella giornata di Natale nel Catanese. Nonostante si stia registrando una certa diminuzione delle esplosioni di lava, il vulcano risulta ancora in attività, tanto che nelle ultime 24 ore si sono registrate ben 750 scosse, alcune delle quali piuttosto violente, di magnitudo 4.3. In particolare sono due le fratture da cui si sprigiona la lava. Una intorno a quote 2400m, nella zona del Belvedere sotto il Nuovo Cratere di Sudest, l'altra sulla Bocca Nuova.

I lapilli che fuoriescono dalle fratture hanno raggiunto le località di Zafferana e Santa Venerina e hanno condizionato anche l'operatività dell'Aeroporto di Catania, rimasto parzialmente chiuso per tutta la mattinata di Natale, fino alle ore 13. Alle ore 13 lo scalo è tornato in piena operatività.

L'ultima scossa è stata avvertita infatti alle ore 8,32 nella zona di Zafferana Etnea, di magnitudo 2,7.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1562774787-3-riviera.gif