Cronaca Ragusa

Bar e locali pubblici senza acqua, ogni mezzanotte a Ragusa

Un appello al Comune

Ragusa - Come Cenerentola a mezzanotte. I ragusani che frequentano i locali pubblici del centro storico di Ragusa superiore conoscono l'amara verità. L'erogazione idrica non copre le ore notturne, ragion per cui a fine serata bar, pub, ristoranti restano spesso, e malvolentieri, senza acqua potabile.

"Ho un serbatoio di 1500 litri, e già prima della mezzanotte restiamo senza acqua potabile", racconta un esercente. In pratica non esiste una erogazione notturna che copra le esigenze di chi ha consumi idrici elevati perchè fornisce un servizio pubblico, anche intermini igienico sanitari.

Il problema è tanto più sentito in queste sere, quando migliaia di persone si riversano nel centro storico per gli auguri, e i locali, dove si va a prendere qualcosa, o a fruire dei servizi igienici, restano -e con tanto imbarazzo- senza acqua potabile.