Cronaca Avola

Folle e pregiudicato, con l'auto sfonda il portone del pronto soccorso

E' pure senza patente

Avola - E' successosabato 5 gennaio, alle 19, all'ospedale "Di Maria" di Avola. Un uomo alla guida della sua automobile, pur non avendo la patente, è entrato nel recinto dell'ospedale e quando è arrivato al Pronto soccorso ha pigiato sull'acceleratore abbattendo così la porta dei locali della struttura sanitaria. Sono stati momenti di paura per infermieri, medici e utenti che a quell'ora erano sala d'attesa nel reparti di Prima emergenza. E' subito scattato l'allarme ed in pochi minuti è arrivata sul posto una volante della polizia. Gli agenti hanno bloccato e identificato l'uomo. Si tratta di S.B., 53 anni, personaggio già conosciuto dalle forze dell'ordine per i suoi precedenti.

Deve rispondere dell'accusa di danneggiamenti. S.B. è stato pure sanzionato con una multa.