Attualità Palermo

Crea un videogioco per chiederle di sposarlo

"Dovevo chiedere una cosa molto importante a una persona ancora piu' importante, e cosi' l'ho fatto a modo mio"

Palermo -  Su Facebook il giovane disegnatore industriale palermitano, Pietro Muscarella, spiega come ha conquistato la sua bella. Lo ha fatto alla sua maniera: creando un videogioco per chiedere alla fidanzata di sposarlo nel giorno del suo trentesimo compleanno e dopo undici anni di vita insieme. Alla proposta originale e in 3D, lei non ha resistito... Entrambi della provincia di Palermo, di Termini Imerese lei e di Sciara di lui, coetanei, scrive Repubblica.it, entrambi sono andati a vivere a Bergamo.

"Ho sempre lavorato fuori dice Pietro - sono stato anche in Cina, ma la distanza non ci ha mai diviso, il nostro amore è sempre stato più forte". Così, nella serata di festa, con amici e parenti, a un certo punto il videogioco ha attirato l'attenzione di tutti: si snoda un percorso a ostacoli, tra porte strette e ponti insidiosi, che conducono a un arco oltre il quale ci sono un prato, alberi e, in fondo, un castello, come quello delle fiabe, e la scritta "Mi vuoi sposare?". Il video postato su Fb immortala lui che al termine del video si inginocchia, le dona un anello, e ottiene il sospirato sì. Auguri agli sposi.