Economia Palermo

Il Giornale di Sicilia vuole licenziare 15 giornalisti

Non c'è accordo fra azienda e sindacati

Palermo - Un verbale di mancato accordo.

La procedura di licenziamento collettivo aperta il 25 settembre 2018 dal Giornale di Sicilia nei confronti di 15 giornalisti che hanno beneficiato di due anni di cassa integrazione, si è arenata. L'azienda denuncia il “peggioramento della situazione economico-finanziaria” a causa della “forte crisi causata dalla drastica riduzione delle vendite e della pubblicità”.

Un esubero di personale quantificato in 9 giornalisti ex articolo 1 (su un organico di 37), compresi 4 attualmente in aspettativa, mentre 2 si sono dimessi volontariamente oltre 16 ex articolo 12 e 1 ex art. 2.