Economia Comiso

Comiso, trattative dirette con compagnie aeree per salvare lo scalo

"Contrattazione negoziata"

Comiso - Il bando per assegnare le rotte sull'aeroporto di Comiso e attrarre nuove compagnie aree dopo il parziale addio di Ryanair non è bastato a rilanciare lo scalo. Si passa ora alla alla "contrattazione negoziata", alla trattiva diretta con le compagnie, Ryanair in testa.

In riferimento a quanto pubblicato, Soaco ha precisato che non può optare per la contrattazione diretta in quanto non è ente appaltante. Lo è il Comune di Comiso, mentre i fondi messi a disposizione sono regionali. Dal momento che la gara pubblicata in precedenza è andata in parte deserta, il Comune potrà decidere se avvalersi della possibilità di avviare una contrattazione negoziata o procedere alla pubblicazione di un nuovo bando. Opzioni che al momento il Comune sta valutando