Appuntamenti Pozzallo

Il diavolo non ama la brava gente, a Pozzallo

Sabato 26 gennaio, alle 18,30, Spazio Assenza

Pozzallo - A Mondo vivono da tempo tutti in pace: nordafricani, musulmani e italiani, di tutto, da ogni luogo. Ma è arrivato un nuovo prete, è giovane, simpatico, neanche quarantenne, si bisbiglia che debba scontare qualcosa e per questo sia stato trasferito dalla natìa Calabria. Ci vuol poco a tacciarlo come “fimminaru”. E le voci, si sa, contano più delle carte bollate: Mondo non riesce ad evitare una terribile tragedia, da cui il paese rinascerà come una comunità del tutto nuova, quasi utopistica: i suoi abitanti, rinunciando ad alcuni presunti vantaggi del progresso, riscopriranno antiche tradizioni, diverranno un esempio di pacifica convivenza tra popoli. Fino ad un nuovo arrivo ... Ambientato alla fine del ‘900, Mondo è una storia di comunità, piccola e ironica, tratteggiata con cura dalla penna di Gaspare Cudia, nato in Francia, trapiantato a Firenze, pozzallese d’adozione visto che in provincia di Ragusa vive e lavora ormai da quasi quarant’anni.

“Mondo. Il diavolo non ama la brava gente!”è il suo primo romanzo, pubblicato da Albatros | Il Filo, e verrà presentato sabato prossimo (26 gennaio) alle 18,30 allo spazio cultura Meno Assenza (corso Vittorio Emanuele 341, a Pozzallo), a cura della Libreria Parnaso e sotto il patrocinio dell’assessorato comunale alla Cultura.