Sanità Modica

Con Aliquò l’Ospedale di Modica ci guadagna

In pediatria arriverà la culla da trasporto con respiratore

Modica - Nuovi macchinari di ultima generazione in arrivo al “Maggiore “ di Modica. L’Asp 7 ha destinato un investimento di circa 800 mila euro per migliorare il parco attrezzature mediche.
La gestione del Commissario, prossimo manager entro al fine del mese, Angelo Aliquò, porta nuovi investimenti volti al miglioramento della strumentistica ospedaliera.
Fa finalmente l’ingresso nel reparto di Chirurgia la Colonna Laparoscopica. In Ortopedia arriverà un nuovo acquistore di immagini artroscopiche di ultima generazione. Novità anche per la radiologia che sarà dotata di una nuova Tac con software di funzionamento più veloci per avere diagnosi in meno tempo.

Del nuovo parco di attrezzature mediche faranno parte anche nuove sterlizzatrici per le sale operatorie, un nuovo Videoendoscopio per la endoscopia. In pediatria arriverà la culla da trasporto con respiratore.
Soddisfatto il Direttore sanitario modicano, Piero Bonomo: ”Accolte dalla nuova gestione le richieste legittime della comunità sanitaria e le istanze del personale medico e paramedico”.
Adesso, si attende di consocere la nuova e definitva rete ospedaliera. Secondo i bene informati, saranno i reparti di Medicina e di Geriatria a guadagnare posti letto, che dovrebbero passare da 66 a 126 da suddividere nelle tre strutture, con grande beneficio per la gestione dei ricoveri ospedalieri.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1553784712-3-piccolo-principe.jpg