Economia Enna

McDonald's assume 25 giovani a Enna

Ha uno dei modelli di McDrive tra i più recenti

Enna - E’ stato aperto a Enna il primo ristorante McDonald’s, in via Libero Grassi, in cui lavoreranno 25 dipendenti. Il locale provvisto di 220 posti a sedere, tra interni e esterni, ha uno dei modelli di McDrive tra i più recenti, ed è dotato di chioschi digitali self-service grazie ai quali sarà possibile accomodarsi dove si desidera e aspettare che i prodotti acquistati vengano serviti al tavolo dal personale.

Enna era rimasta uno dei pochi capoluogo di provincia dove McDonald's non aveva una sede; 28 le sedi in Sicilia con 840 dipendenti e 610.600 clienti al mese. Michele Ravesi, supervisore di McDonald's, ammette che «l'influenza dell'università si è fatta sentire. È un bacino nuovo ed il centro commerciale è un fattore attrattivo».

Ravesi ammette che McDonald's, così come qualsiasi altra azienda, apre per trarne profitto ed in tal senso si dice fiducioso della risposta che arriverà da tutto il circondario ennese, ma lo stesso va oltre quelli che sono gli interessi del McDonald's e dice «stiamo dando un'opportunità a 25 giovani e al territorio».

I numeri della catena dicono che le donne sono il 62% dei dipendenti totali e le direttrici rappresentano il 50% degli store manager, l'età media dei dipendenti è invece di 31 anni e il 55% di essi ha un’età inferiore ai 29 anni. I lavoratori studenti sono il 32%; il 92% dei dipendenti McDonald's è assunto con una forma contrattuale stabile.