Attualità Multileve

Truffe piramidali, Di Maio e Di Battista, legiferate, sono truffe!

L'appello di Ragusanews

Ragusanews sta raccontando in questi giorni il sistema di truffe di cui in Italia sono vittime migliaia di persone che aderiscono ai Multilevel, le catene di Sant'Antonio a schema piramidale in cui gli adepti vengono truffati per migliaia di euro con la promessa di facili e ricchissimi guadagni.

Abbiamo ricevuto in queste ore testimonianze e lettere di nostri lettori, persino da Firenze. Abbiamo una cosa da chiedere a due giovani politici italiani che contro il sistema del gioco online hanno già fatto le loro battaglie. Sono Luigi Di Mario e Alessandro Di Battista. 

Oggi il nostro codice penale non permette di perseguire le società che usano il cosiddetto schema di Ponzi. Occorre che il legislatore intervenga, sanzionando penalmente chi immette sul mercato economico queste sofisticate truffe finanziarie, che attingono al vecchio reato di plagio e di abuso della credulità popolare. Servono giuristi bravi, in grado di definire il reato. 

E' una questione ben più seria e grave di quanto non si racconti. I Cinquestelle, partito sensibile a questi temi, potrebbero lavorarci su. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1562774787-3-riviera.gif