Cronaca Vittoria

Evaso dai domiciliari, passeggia in centro

Aveva bisogno di svago

Vittoria - Durante la mattina del 12.02.2019, una pattuglia del Commissariato di P.S. di Vittoria, transitando per le vie del centro di Vittoria, notava un giovane tunisino, il ventitreenne K.M., già noto alle forze dell’ordine in quanto assoggettato alla misura cautelare degli arresti domiciliari, intento a passeggiare non curante della misura restrittiva cui era sottoposto. Pertanto, gli uomini del Commissariato lo fermavano immediatamente e alle loro richieste l’uomo rispondeva di essere uscito di casa perchè voleva un po' “svagarsi”, sebbene fosse consapevole di esser privo di qualsiasi autorizzazione.

Lo straniero, quindi, veniva condotto presso gli Uffici di Polizia dove, all’esito degli accertamenti di rito, veniva dichiarato in stato di arresto in flagranza per il reato di evasione e, su disposizione del P.M. di turno, veniva successivamente condotto presso la Casa circondariale di Ragusa a disposizione dell’autorita? giudiziaria.