Attualità Modica

Beethoven e l'orchestra del Bellini a Modica

Il prossimo appuntamento per la stagione di musica è per sabato 2 marzo con Cenerentola

Modica - Vibra l’aria del Teatro Garibaldi di Modica sotto le note dell’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania, eccezionalmente diretta da Gunter Neuhold, che ieri ha regalato una serata di prestigio assoluto con il concerto n.3 op.37 in do minore di Beethoven. La stagione musicale, diretta da Giovanni Cultrera, sovrintendente Tonino Cannata, ha nuovamente colpito il cuore del pubblico presente, in un teatro strapieno, offrendo un appuntamento certamente da ricordare, che ha segnato il quinto ritorno sul palco del teatro modicano per la prestigiosa orchestra etnea, per l’occasione accompagnata anche dal pianista Alberto Ferro, vincitore dell'International Beethoven Bonn Piano Competition e colonna artistica della Rachmaninov Academy di Epifanio Comis, che ha deliziato i presenti con una coinvolgente esecuzione della Sinfonia n.7. Emozionato e rapito, il pubblico si è abbandonato alle note del grande compositore. Bravissimi i professori dell’orchestra, magnificamente diretti dal maestro Neuhold, che per la quinta volta hanno riempito la scena con un’esibizione che ha fermato il tempo. Soddisfatti il direttore artistico Cultrera e il sovrintendente Cannata, per la risposta del pubblico, che ha fatto registrare ancora un tutto esaurito, e per la centralità che il Teatro Garibaldi ha ormai raggiunto nel panorama culturale siciliano.

Il prossimo appuntamento per la stagione di musica è per sabato 2 marzo con Cenerentola con la Compagnia danza contemporanea ITAI, mentre il calendario di prosa proseguirà venerdì 22 febbraio con lo spettacolo “Luna pazza” di Gaetano Aronica con la Compagnia del Teatro Pirandello di Agrigento.
I biglietti d’ingresso possono essere acquistati al botteghino del teatro o online su www.ciaotickets.com/organizzatore/teatrogaribaldi-modica.
Per informazioni è possibile visitare la pagina www.fondazioneteatrogaribaldi.it oppure le pagine social della Fondazione Teatro Garibaldi o chiamare il numero 0932 946991.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1562774787-3-riviera.gif