Attualità Modica

Modica, lunedì 25 chiusura delle scuole

Manca l'energia elettrica, non ci sono riscaldamenti

Modica - Domani l'attività didattica delle scuole di Modica sarà sospesa. Non ci saranno lezioni, e gli alunni dovranno restare a casa. Gli edifici resteranno aperti per sopralluoghi dei tecnici comunali. 

In molti immobili manca l'energia elettrica -come del resto in molti quartieri della città- e non ci sono riscaldamenti. 

“Per tutto il giorno – commenta il Primo Cittadino – tecnici, volontari e agenti di Polizia Municipale sono stati in giro per rispondere alle tantissime segnalazioni che sono arrivate. Abbiamo sgomberato le strade da detriti, cassonetti e rami di alberi e messo in sicurezza le situazioni di pericolo più impellenti. Siamo quindi arrivati alla decisione della sospensione delle attività didattiche per due motivi principali: molti istituti sono senza energia elettrica (come tante zone di Modica) e quindi sarebbe impossibile accendere i riscaldamenti; i tecnici faranno delle accurate ispezioni in ogni Istituto per controllare danni strutturali. Per tale ragione (non essendoci intralci alla circolazione stradale) l’ordinanza riguarda solo le lezioni didattiche, il personale scolastico e docente dovrà recarsi ugualmente a scuola per garantirne l’apertura. La sicurezza dei nostri ragazzi viene prima di tutto, per tale ragione la decisione è stata presa all’unanimità da tutti i partecipanti alla riunione”.