Cronaca Acireale

Mareggiata travolge Panda con tre giovani, ritrovati targa e portafogli

Sono dispersi in mare. Si teme il peggio

Acireale - Una targa e un portafogli. Sono le uniche due cose ritrovate dai sommozzatori.

Erano andati ad ammirare le onde alte presso la diga foranea di Santa Maria La Scala tre giovani acesi, Enrico Cordella, 22 anni, Margherita Quattrocchi, 21 anni e Lorenzo D'Agata, 27 anni.

Ora sono dispersi. La mareggiata ha inghiottito la loro Fiat Panda verde, e dei tre amici non si hanno più notizie. 

I tre giovani avevano preso un caffè insieme in un bar della zona e poi avevano deciso di fare quattro chiacchiere davanti al mare, dentro la loro auto. Stavano osservando la forza delle onde, quando una di queste avrebbe trascinato in mare la vettura. L'auto era ferma sul molo. Alle scena avrebbe assistito qualcuno che ha allertato le forze dell'ordine. Carabinieri e ambulanze hanno raggiunto il porto di Santa Maria la Scala, ma nell'oscurità non sono riusciti fino a questo momento a intervenire. E' stato richiesto l'intervento di un elicottero da Catania che possa anche illuminare la zona e dei sommozzatori dei vigili del fuoco per proseguire le ricerche dei tre giovani dispersi in mare.