Appuntamenti Scicli

A Scicli una stele per ricordare le giovani vittime della strada

Domenica 10 marzo

Scicli -  E’ una Giornata Cittadina, istituita dal Comune, su iniziativa di “Giovani Vite da Amare, nel ricordo di Dario Campo”, sostenuta dall’Associazione Scuola –Famiglia Q. Cataudella, con la partecipazione dell’Associazione Esplorambiente, partner principale , e del Consorzio Revisioni auto di Modica-Scicli.
E forse unica nell’ambito siciliano.

Una Giornata, perciò, dedicata interamente alla riflessione sul triste fenomeno delle vittime della strada, per il quale purtroppo anche la nostra città ha pagato dolorosi tributi

Sarà, –come ha scritto il Vice Sindaco Caterina Riccotti nella lettera di invito alle Associazioni operanti nel territorio di Scicli-, “un momento significativo perché potremo ricordare le persone rimaste vittime della strada ed insieme provare a costruire una città sempre più sicura ed attenta ai bisogni dei cittadini ed al futuro dei nostri Giovani”.

La manifestazione è aperta a tutti e si auspica una ampia partecipazione da parte delle famiglie che sono state toccate da gravi lutti nonché da parte delle Associazioni Culturali e sportive operanti a Scicli, alle quali è stato fatto pervenire specifico invito.

Nell’occasione nella stessa data del 10 Marzo, in un sito di piazza Gramsci sarà scoperta una STELE dedicata a ”TUTTE LE GIOVANI VITTIME DELLA STRADA”, nel ricordo di tre giovani vittime della strada, le cui famiglie si sono rese portavoce e promotori.

Alla inaugurazione della STELE si avrà la presenza della Presidente Nazionale dell’Associazioni vittime della strada, Prof.ssa Giuseppa CASSANITI, la quale ha preannunciato un suo intervento dal titolo davvero molto significativo: ”La Giornata cittadina della Sicurezza stradale, IMPEGNO DI CIVILTA’ E ATTO DI AMORE”.

Hanno dato adesione e saranno presenti : la Polizia Stradale; la Compagnia dei Carabinieri di Modica e la tenenza di Scicli; la Polizia Municipale. Ma si auspica pure la presenza della Sig. Prefetto e del Questore.

La manifestazione avrà inizio alle ore 9,30 in Piazza Italia, con il raduno dei partecipanti e si concluderà intorno alle ore 13 al Cine- teatro Italia con un convegno sulla sicurezza stradale sotto forma di intervista, con le forze dell’Ordine, ed il dirigente del Ser.T. dell’Asp. di Ragusa. Moderatore Giuseppe SAVA’.

A Sera, alle ore 18.30, nella Chiesa di San Michele, la banda musicale “ M° OTTAVIO PENNA”, partecipe della iniziativa, diretta dal M° Carmelo Magro offrirà gratuitamente alla popolazione un concerto di musiche d’opera, dedicate alle Vittime della strada, in segno di partecipazione e di solidarietà.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1562774787-3-riviera.gif