Cronaca Pozzallo

Pozzallo, il dolore per la scomparsa di Carmelo Sigona

Lascia la moglie e due figli

Pozzallo - Lascia la moglie e due figli maschi moirenni Carmelo Sigona, 45 anni, morto stamani a seguiti di un malore che lo ha indotto a un incidente stradale autonomo in via Napoli a Pozzallo. 

Carmelo lavorava nella fioreria della famiglia della moglie, la Giorgio Garofalo, di fronte la villa comunale. Era a bordo della sua Renault Clio quando è andato a sbattere in maniera inspiegabile contro un malo, che ha divelto, piegandolo e facendolo rovinare su una Ford Ka.

A Pozzallo è cordoglio. 

"Come si fa ad accettare la scomparsa prematura di una persona che fa parte della tua vita giornaliera, del tuo vivere quotidiano, di una persona che ha tanti ruoli importanti -scrive una amica- Figlio, marito, padre, amico. Come si fa a spiegare a una mamma, a una moglie, a dei figli che quella persona non sarà più fisicamente presente, che non c è più. Capisco che la morte fa parte del ciclo naturale della vita, ma quella prematura rimarrà sempre un grande mistero che mai acceteremo e capiremo.

Un grande abbraccio alla moglie di Carmelo, donna splendida e grande, ai suoi figli, per questa grande perdita. Non ci sono parole adatte per esprimere l'immenso dispiacere per la perdita del tuo meraviglioso sposo".