Cronaca Acireale

Acireale, corpo in mare, forse è Enrico

Il giovane acese di 22 anni era rimasto l'unico disperso della tragedia del mare avvenuta lo scorso 24 febbraio

Acireale - A Santa Maria La Scala è stato avvistato un corpo in mare. Verifiche in corso per accertare se si tratti del disperso Enrico Cordella, uno dei tre ragazzi travolti da un'onda anomale nel porticciolo di Santa Maria la Scala e trascinati in acqua mentre erano su un'auto. A vedere il corpo senza vita sono stati due sub volontari, Nino e Rosario Fichera che a quel punto hanno allertato i pescatori in mare in quel momento. Quindi la segnalazione alla sala operativa dei Vigili del Fuoco di Catania che sono appena arrivati sul posto.