Appuntamenti Modica

A Modica, Un futuro possibile per le nostre città

Con il sociologo Aldo Bonomi

Modica - In uno dei suoi editoriali, Aldo Bonomi a proposito delle difficoltà del Mezzogiorno, per gli effetti della crisi economica e sociale, spiegava il ruolo delle Fondazioni comunitarie come le protagoniste del nuovo welfare. Nate nei primi decenni del ’900 negli Usa, in Italia hanno preso avvio nel 1998 e oggi sono 37. Molte di loro, come Fondazione Val di Noto, sono nate grazie al sostegno di Fondazione CON IL SUD, e sono parte integrante di una strategia volta a favorire la sperimentazione di buone pratiche.

Venerdì 8 marzo a Modica, dalle 16 alle 19, presso la Domus S. Petri, in via Umberto, Fondazione 'Val di Noto' il presidente Maurilio Assenza per celebrare i risultati dei primi cinque anni di attività, propone un’interessante convegno con la partecipazione di Aldo Bonomi sociologo, editorialista del Sole24Ore e fondatore di AASTER, consorzio di ricerca sociale di Milano, e Carlo Borgomeo, presidente di Fondazione CON IL SUD e Saalvatore Rizzo di Ecos.
L’incontro è aperto a giovani, a imprenditori e alla società civile. Ed è valido per i crediti ai giornalisti.
Dai cantieri educativi per la coesione sociale, alle esperienze di economia civile, e alla cura e dalla presa in carico delle persone fragili, ma anche l’incubatore Eureka, per l’alternanza scuola lavoro e il bando per i giovani rivolto ai giovani, “Resto al Sud” e ai corsi per docenti. Cinque anni con 'numeri' importanti, e grandi processi, avviati nel segno di una comunità ripensata e riattivata.