Appuntamenti Siracusa

Teatro greco, ci sarà Luca Zingaretti e Ludovico Einaudi

L'1 luglio Luca Zingaretti legge “La Sirena”: dal racconto Lighea di Giuseppe Tomasi di Lampedusa

 Siracusa - Non sono le rappresentazioni classiche al Teatro Greco. La Fondazione Inda – come già accaduto lo scorso anno con Andrea Camilleri nella sua “Conversazione su Tiresia” (lo spettacolo, ripreso dalle telecamere di Rai Uno, è andato ieri in prima serata) e con Palamede di Alessandro Baricco con la partecipazione di Valeria Solarino – ha scelto di puntare su due fuori programma.

L’1 luglio Luca Zingaretti legge “La Sirena”: dal racconto Lighea di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, diretto e interpretato dall’attore volto noto del commissario Montalbano, musiche composte da Germano Mazzocchetti ed eseguite dal vivo da Fabio Ceccarelli. Spettacolo già portato in tournée nei teatri italiani lo scorso anno. Lighea è un testo pubblicato postumo nel 1961. Nel tardo autunno del 1938 due uomini si incontrano in una Torino a entrambi estranea. Paolo Corbèra è nato a Palermo, giovane laureato in Giurisprudenza e lavora come redattore de “La Stampa”; Rosario La Ciura, di Aci Castello, ha settantacinque anni: oltre che senatore, è il più illustre ellenista del tempo. I due poco a poco, entrano in una garbata confidenza, conversando di letteratura, di antichità, di vecchie e nuove abitudini di vita.

Il 25 luglio sarà invece la musica la protagonista principale nella cavea: il compositore e pianista di fama internazionale, Ludovico Einaudi, sarà in concerto al Teatro greco. Einaudi ha composto le colonne sonore di numerosi film. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1562774787-3-riviera.gif