Economia Ragusa

Il Comune di Ragusa incassa un milione 100 mila euro da tassa soggiorno

Tutte le voci del 2019

Ragusa - Nel 2018 il Comune di Ragusa ha incassato un milione 100 mila euro dalla tassa di soggiorno e sulla base di tale incasso prevede di impegnare una eguale somma nelle spese per il turismo nel 2019, dato che la tassa di soggiorno è una tassa di scopo. 

341 mila euro sono il bonus che il Comune si riserva di impegiegare genericamente in interventi in materia di turismo. 338 mila euro sono destinati al comarketing con compagnie aeree o con tour operator. Nessuna somma è destinata all'aeroporto di Comiso. 55 mila euro sono destinati al protocollo d'intesa con la Diocesi per l'apertura delle chiese. 45 mila euro per attività cinematografiche e televisive. 40 mila euro per l'acquisto di materiale pubblicitario e 40 mila euro per finanziare il protocollo dei Comuni del Sudest, per partecipare alle fiere internazionali del turismo. 25 mila euro per la mobilità sostenibile. 88 mila euro per la promozione turistica, 10 mila euro per la manutenzione di beni, 10 mila euro per la individuazione di un concept per la promozione nazionale e internazionale, e 6 mila euro per l'acquisto di beni per il Castello di Donnafugata e per il museo del Costume.