Giudiziaria Scicli

Tre anni in primo grado per il dottor Aprile

Un processo iniziato nel novembre 2010

Scicli - Tre anni di reclusione, interdizione perpetua dai pubblici uffici. L'accusa? Peculato. Il dottore Carmelo Aprile, 66 anni, scilcitano, è stato condannato in primo grado per i fatti che portarono al suo primo licenziamento nel novembre 2010. 

Il medico chiedeva soldi ai pazienti che si recavano in ospedale, al Busacca. Nove anni dopo, nel gennaio scorso, il dottore Aprile è stato protagonista di una analoga vicenda (il professionista era stato riassunto dopo aver vinto una causa contro il suo licenziamento) nel gennaio scorso. E' di una settimana fa il suo secondo, definitivo, licenziamento.