Economia Bugatti

Sono io l'auto più cara del mondo. FOTO. VIDEO

La Bugatti Voiture Noire ha un motore 8 mila di cilindrata

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-03-2019/1552589715-1-sono-auto-cara-mondo-foto-video.jpg&size=888x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-03-2019/1552590336-1-sono-auto-cara-mondo-foto-video.jpg&size=915x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-03-2019/1552590432-1-sono-auto-cara-mondo-foto-video.png&size=888x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-03-2019/sono-auto-cara-mondo-foto-video-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-03-2019/1552589715-1-sono-auto-cara-mondo-foto-video.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-03-2019/1552590336-1-sono-auto-cara-mondo-foto-video.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-03-2019/1552590432-1-sono-auto-cara-mondo-foto-video.png

Ginevra - Si chiama Voiture Noire, ha un motore 8 mila di cilindrata, one-off da 11 milioni di euro, tasse escluse, presentata da Bugatti al Salone dell’Auto di Ginevra per celebrare i suoi 110 anni di storia. Un oggetto del desiderio che trascende il concetto di mezzo di trasporto per entrare di diritto nella categoria delle opere d’arte e dei capolavori del lusso, proprio come la Type 57 SC Altantic del 1936 di cui raccoglie l’eredità.

La Voiture Noire riprende concettualmente la sua antenata: una coupè milionaria e raffinata che unisce il comfort di una limousine alle prestazioni di una hypercar, con lo stesso portentoso W16 quadriturbo da 1.500 cv della Chiron, trazione integrale e velocità massima che supera i 420 km orari. La nuova one-off è in linea con la filosofia lanciata dalla Divo, nella sua rivisitazione del design e delle finiture su base Chiron senza modificarne la piattaforma meccanica.

Verniciata in tinta Deep Black Gloss, ha una fiancata lineare con una rivisitazione della “C Line” raccordata con il tetto, che fa da cornice ideale al parabrezza e ai cristalli laterali ridisegnati e privi di montante a vista. Dal frontale fino alla coda è presente un bordo centrale che richiama all’elemento stilistico più particolare della Atlantic, mentre in coda è stato ridisegnato l'intero elemento, preferendo un Led unico sinuoso per i gruppi ottici, la copertura motore integrale che nasconde le testate del W16, l’alettone attivo e sei terminali di scarico singoli, con la scritta Bugatti ben marcata sopra la targa.

Voiture Noire è stata presentata da Bugatti al Salone dell’auto di Ginevra per celebrare i suoi 110 anni di storia. Mentre la sua antenata, Type 57 Sc Atlantic, era stata prodotta fino al 1938 in soli quattro esemplari, e considerata il coupè più bello ed elegante della Prima Guerra Mondiale, di questo bolide appena presentato esiste un solo esemplare.

La hypercar vanta un gigantesco motore a 16 cilindri con una cilindrata di 8 litri, in grado di produrre ben 1.500 cavalli.

Un fortunato collezionista ha acquistato questo veicolo unico per € 11 milioni al netto delle tasse, rendendolo la macchina nuova più costosa del mondo e continuando la lunga tradizione di Bugatti il cui motto esclama: “se è paragonabile, non è più Bugatti”.