Fitness e salute Femminilità

Come mantenere il seno tonico

Creme che hanno azione rassodante, che devono essere applicate con la giusta manualità, esercizi che rinforzano la muscolatura ed estratti naturali volumizzanti: così combatti cedimenti e flaccidità

Ai miracoli non crede nessuno, ma gli esperti puntano tutto sull'efficacia di un'azione combinata. Perché il seno si mantenga tonico, la pelle elastica e il décolleté giovane serve un approccio che affianchi i trattamenti giusti a esercizi mirati, oltre a un'attenzione alimentare che eviti con cura l'effetto yo-yo. Perché ingrassare, dimagrire e tornare a ingrassare ha come effetto quello di rendere flaccidi i tessuti, con conseguenze estetiche ben immaginabili.

Gli ingredienti più efficaci

"Prendersi cura della bellezza del seno attraverso i trattamenti cosmetici è una buona abitudine anche se ci sono dei limiti - avverte la dottoressa Maria Rosa Gaviglio, dermatologa a Milano e Pavia, che aggiunge -. Le creme non riescono ad arrivare in profondità, ma se ben formulate possono ottimizzare il tono della pelle. Grazie alla loro azione idratante ed elasticizzante possono rendere la pelle più compatta e luminosa". Fra gli ingredienti più efficaci troviamo le proteine del grano, il ginseng ed il ginkgo biloba ad azione tonificante, i pro-ceramidi ad azione ristrutturante e l'acido boswellico, estratto dalla resina di una pianta indo-africana, utile per la prevenzione delle smagliature dovute alle brusche variazioni di peso. Indispensabili anche fattori di nutrizione come l'olio di jojoba, di avocado e burro di karité: fondamentali per dare corpo alla cute e per ottenere un aspetto fresco e compatto.

Questi i movimenti giusti

I trattamenti per il seno è bene applicarli subito dopo la doccia, quando la pelle è più ricettiva e preferibilmente di sera. Importantissimo è stendere il prodotto con un massaggio adeguato, che aiuta a ''risollevare'' in modo naturale e immediato. Fai così: prima strofina tra loro le mani per scaldarle perché il calore, anche se tenue, aiuta a stimolare la microcircolazione e apre i pori, per una miglior penetrazione dei principi attivi. Poi, versa una noce di crema sulle mani, scaldala ancora e appoggia i palmi sulla parte superiore del seno; compi poi dei movimenti circolari, intorno al seno. I movimenti devono essere lenti: ogni giro dovrebbe durare tra i 2 e i 3 secondi e ogni sessione dai 10 ai 15 minuti. Ricordati di prolungare il massaggio anche sul décolleté e fino al collo.

Più volume con il fieno greco

La fitoterapia, da sempre, suggerisce il fieno greco per rassodare e dare volume al seno. La ragione sta nella presenza di fito estrogeni, ma anche vitamine e minerali che servono alla compattezza dell'epidermide .

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1520323379-3-ecodep.gif

Puoi trovare gli integratori di fieno greco in erboristeria, in genere abbinati al luppolo, proprio come nelle creme, o a estratti di galega. La posologia varia a seconda del prodotto, ma in genere è di una capsula al giorno.

I micro esercizi davvero utili

Il seno, composto da tessuto connettivo, ghiandolare e grasso, appoggia sui muscoli pettorali. Ecco perché tonificando questi muscoli si può combattere almeno in parte l'azione della forza di gravità che tende ad attirare tutto verso il basso.

L’esercizio detto "dello schiacchianoci” è un grande classico ma estremamente efficace: schiena dritta, appoggia i palmi delle mani uno contro l'altro con gli avambracci paralleli al terreno e spingi forte, come se dovessi schiacciare una noce con le mani, e poi rilascia. Ripeti per 5 volte.

Fondamentale è allenare gli extrarotatori, i muscoli posteriori della spalla. Procurati due piccoli manubri da 2 kg e con un braccio alla volta fai così: afferra un manubrio, estendi il braccio verso l'esterno fino a quando è parallelo al terreno, poi piega verso di te l'avambraccio, portando le mani al petto. Ora sollevalo verso l'alto, riportandolo giù, il tutto per 15 volte.

Il trucco c’è

Anche il muke up è un aiuto prezioso per il tuo seno. Se devi indossare un abito scollato, ricordati di creare un punto luce in modo da esaltarne il volume. Procurati un illuminante, in polvere o compatto, e un pennello da contouring: spolvera il prodotto sulla parte di seno che rimane più visibile, che apparirà subito più “rimpolpata”.