Attualità

Uccisa a Marsala: massacrata e poi data alle fiamme

MARSALA (TRAPANI), 20 MAR Chi ha visto il cadavere di Nicoletta Indelicato parla di un corpo martoriato. Sul luogo del delitto sarebbero state trovate tracce di sangue e la ragazza sarebbe stata colpita con calci e pugni e poi accoltellata prima di essere data alle fiamme. La giovane, nata in Romania e adottata col fratello dai coniugi Indelicato, era uscita sabato sera con la sua amica Margareta Buffa, anche lei adottata, e non era tornata a casa. I genitori, Damiano Indelicato e la moglie Anna Rita Angileri, hanno subito presentato la denuncia e il Comune di Marsala aveva diramato la richiesta di aiuto dei genitori fornendo anche una fotografia della giovane. Le indagini dei carabinieri sono cominciate subito dopo la scomparsa. Margareta Buffa è stata interrogata e le sue dichiarazioni sono sembrate confuse e contraddittorie.
    Sarebbe poi stata lei a raccontare l'omicidio e a dare indicazioni per trovare il corpo. Su Facebook Nicoletta postava sue foto sorridente con gatti e fiori mentre Margareta pubblicava le sue pose con vestiti da modella. Nel suo ultimo post pubblico c'è un disegno che raffigura un cuore che poco a poco si trasforma in pietra. Carmelo Bonetta su Fb ha quattro profili e si definisce "uomo che ama i valori della famiglia".(ANSA).
   

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1553784712-3-piccolo-principe.jpg