Cronaca Noto

13 mila euro di multa per le mucche a spasso in periferia

Nella zona collinare

Noto - Il 19 marzo, agenti della polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Noto, insieme a personale della Compagnia Carabinieri di Noto, della Tenenza della Guardia di Finanza, dell’Asp di Siracusa - Dipartimento Veterinario, del Corpo Forestale Regione Sicilia e della Polizia Municipale, nell’ambito di un servizio congiunto, hanno espletato dei controlli nell’area collinare di Noto dove è frequente il fenomeno di animali vaganti ed elevato il rischio per gli utenti della strada.

In particolare, il personale impiegato si recava sulla SS 287 km 19, tenere di Noto, in corrispondenza del Ponte di Santa Chiara dove individuava circa 30 bovini non custoditi che, all’arrivo degli agenti, si allontanavano in aperta campagna. La proprietà di 14 animali veniva, infine, individuata tramite l’apposito auricolare e, alla luce degli accertamenti espletati, il personale dell’ASP - Dipartimento Veterinario ha proceduto a formalizzare, a carico dei titolari del bestiame, numerose sanzioni amministrative consistenti nell’assenza del codice pascolo, nella mancata comunicazione della movimentazione dei bovini, nell’assenza dei controlli di profilassi prima della movimentazione e nell’assenza del modulo di provenienza degli stessi. L’ammontare complessivo delle sanzioni è di 13 mila euro.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1553784712-3-piccolo-principe.jpg