Attualità Ragusa

Al via le riprese del nuovo cortometraggio di Antonio Carnemolla

“La via del ritorno”

Ragusa - Il ragusano Antonio Carnemolla torna dietro la cinepresa per girare il suo nuovo cortometraggio.
Dopo aver vinto con “Marsaharillah” e “Il prossimo inverno” il Festival del Cinema di Frontiera di Marzamemi e altri festival internazionali, sceglie Punta Secca, il Porto di Marina di Ragusa, la Foce del Fiume Irminio e il mare aperto, dal 25 al 29 marzo, come set per “La via del ritorno”.

Insieme ad una troupe di professionisti, racconterà la storia di Nino Calamandrei, un pescatore che vive con la sua famiglia in un piccolo villaggio nel Sud Est della Sicilia. Ad interpretare il protagonista sarà l'attore comisano Biagio Barone (che ricordiamo, tra i tanti lavori, per Placido Rizzotto e Kaos). Nel cast anche l’attore Turi Seminara e, nel ruolo di se stessi, veri immigrati e pescatori.

Trama:
Alcuni giorni dopo una tempesta scatenatasi tra la Sicilia e Malta, si apprende dai giornali che un barcone di migranti provenienti dalla Libia è andato disperso. La notizia non turba nessuno e, tornato il bel tempo, Nino è pronto a partire col suo equipaggio per una nuova battuta di pesca. Quando il peschereccio si trova a dieci miglia dalla terraferma, viene fermato da due uomini a bordo di una barca che chiedono soccorso. La situazione si capovolge: i due uomini armati ordinano a tutti i pescatori di scendere dal peschereccio e di salire sulla piccola imbarcazione. A tutti, fatta eccezione per Nino. Inizia cosi un viaggio misterioso.

“La Sicilia è teatro di sbarchi e lo scenario dove è ambientata questa storia è in sintonia con le emozioni e i ricordi che mi porto sin da bambino - afferma il regista Antonio Carnemolla - ho visto barconi alla deriva e uomini sbarcati in fuga per le campagne. Accoglierli era istintivo nonostante la diffidenza - continua - grazie a questo ho potuto conoscere da vicino le storie di uomini arrivati dall’altra parte del mare e i loro sogni”.

La realizzazione di questo cortometraggio vede diverse realtà locali partner. Queste, credendo nel regista e nella validità del progetto, hanno messo a disposizione diversi servizi e beni.
Si ringraziano pertanto:
Hotel Andrea Doria
Hotel Aria di mare
La Scibina
Kamena
La grotta beach
Bar Frangipane al Porto
A’ Vaneda
Sodo
Arillà
I ragazzi ospiti della Fondazione S. Giovanni Battista
Il Comune di Santa Croce Camerina
Il Porto turistico di Marina di Ragusa
La Macchia forestale Fiume Irminio
L’agenzia di comunicazione Progetto 03