Cronaca Avola

Il ladro di api

Denunciato un 50enne

Avola - Tre apicoltori di Zafferana avevano presentato denuncia ai carabinieri della Stazione di S.Alfio per il furto di decine di arnie. 

I carabinieri per circa un mese hanno seguito le mosse di un pregiudicato 50enne di Zafferana, hanno monitorato il sospettato seguendolo sino ad Avola, dove si era recato, scoprendo l’esistenza di un fondo agricolo abusivamente utilizzato per lo svolgimento dell’attività di apicoltura.

I militari hanno rinvenuto circa 40 arnie che riportavano i loghi delle aziende proprietarie di Zafferana e di altre del Siracusano, per le quali erano state presentate denuncia di furto. I militari dell’Arma hanno inoltre sequestrato 130 telai e 30 nutritori, anch’essi di provenienza furtiva.

Il 50enne di Zafferana è stato denunciato per ricettazione, mentre l’Asp avendo riscontrato l’assenza di autorizzazione per la conduzione di attività di apicoltura in quel terreno gli ha comminato una multa di 10 mila euro.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1562774787-3-riviera.gif