Attualità Ragusa

Ragusa, Modica, Noto, nel racconto di Alberto Angela. FOTO

Martedì sera, 2 aprile

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/01-04-2019/1554149369-1-ragusa-modica-noto-racconto-di-alberto-angela.jpg&size=752x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/01-04-2019/ragusa-modica-noto-racconto-di-alberto-angela-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/01-04-2019/1554149369-1-ragusa-modica-noto-racconto-di-alberto-angela.jpg

Ragusa -  Ragusa e Val di Noto: sono queste le tappe principali della terza puntata di Meraviglie, la nuova stagione del programma di Alberto Angela in onda martedì 2 aprile su Rai1. Dopo oltre 4 milioni di spettatori nella scorsa puntata, prosegue il viaggio tra i siti della nostra penisola che l'Unesco ha inserito nella lista del patrimonio dell'umanità.

Noto, Modica, Ragusa e tutto il territorio circostante che, dopo il devastante terremoto del 1693, ha saputo risorgere dalle macerie creando chiese e palazzi che non hanno eguali al mondo. Uno dei testimoni della rinascita e della bellezza di questa zona sarà Pippo Baudo che in quei luoghi è nato e cresciuto.

Tra un sito e l'altro il generale Fabrizio Parrulli, comandante del Nucleo tutela patrimonio culturale dell'Arma dei Carabinieri, a 50 anni dalla nascita del nucleo, farà un bilancio del lavoro condotto a difesa e protezione dei tesori del nostro Paese.