Appuntamenti Comiso

Le relazioni pericolose in teatro a Comiso

Mercoledì 10 aprile allo Spazio Naselli

Comiso - Oggi è considerato un classico della letteratura mondiale, ma all’epoca in cui fu scritto, era il 1782, fu definito scandaloso. Storie di amore e sesso che tracciano il ritratto di un periodo storico che si stava aprendo al cambiamento, l’Europa pre Rivoluzione Francese, in un’atmosfera impregnata di paure, dubbi, ansie, ma anche di ideali profondi, di desideri sopiti. Mercoledì 10 aprile, alle ore 21.00, allo Spazio Naselli di Comiso lo spettacolo “Le relazioni pericolose”, tratto dall’omonimo romanzo epistolare di Pierre-François Choderlos de Laclos, elaborazione drammaturgica di Elena Bucci e Marco Sgrosso, che ne curano anche la regia, prodotto da CTB Centro teatrale bresciano. Un gioco di specchi, falsari e finte chiavi, dove balenano verità sempre diverse, velate e disvelate dalle armi dell’intelligenza e dell’ironia più amara: sul palco personaggi affascinanti e crudeli, fidenti ed amorosi attraverso le cui lettere, finte o reali che siano, mostrano la matematica spietata dei rapporti e il mutevole duello tra vittima e carnefice. Alla fine, un’esplosione rivelatrice di relazioni quotidianamente subite e inflitte.

“Le relazioni pericolose” diventa un labirinto di specchi nel quale i ruoli dei personaggi si aggrovigliano in una perenne trasformazione, tra seduzione e inganno, sentimento e bugia. Allo spettatore non resta che lasciarsi intrappolare da questa continua tensione, rappresentata da un’evocativa drammaturgia musicale scritta da Raffaele Bassetti con la collaborazione di Franco Naddei, in balia di uomini e donne in lotta con le loro stesse identità, in un gioco continuo di finzione e realtà. Un grande spettacolo di teatro, per il quale Elena Bucci, che oltre ad essere regista interpreta sul palco la marchesa di Merteuil e la presidentessa di Tourvel, ha vinto il premio UBU 2016 come migliore attrice e il premio Eleonora Duse 2016. Elena Bucci. Con lei gli attori Marco Sgrosso che è il visconte di Valmont e Gaetano Colella che interpreta Pierre Ambroise Choderlos De Laclos che dà voce a Cecile de Volanges, il cavaliere Danceny, M.me de Volanges, M.me de Rosemonde.
Per info sui biglietti e i servizi offerti (come il servizio babysitting e il servizio navetta) è possibile contattare i numeri 0932.1970010 e 338.1266355 o tramite l’indirizzo e-mail info@spazionaselli.com.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1562774787-3-riviera.gif