Cronaca Ragusa

Il furgone rubato a Ragusa, ritrovato a Noto grazie al satellite

Il ladro ha capito che aveva fatto un errore

Ragusa - Nella giornata di ieri, Agenti del Commissariato di Noto rinvenivano in contrada Stafenna un autocarro Iveco 35 di colore bianco. Da accertamenti esperiti, il mezzo in questione, risultava provento di furto consumato a Ragusa. Il proprietario ed intestatario del veicolo, addetto alle consegne per conto della società GLS, convocato sul posto riferiva che in mattinata si era fermato col veicolo nei pressi di un esercizio commerciale a Ragusa in via Monachella. Tornato a riprendere il mezzo, si accorgeva che ignoti l’avevano asportato.

Dato che sul mezzo era installato un dispositivo GPS, verificava che il mezzo in questione si trovava in una contrada rurale nel territorio netino. Allertato il Commissariato, i Poliziotti di Noto si mettevano alla ricerca del veicolo e lo rinvenivano all’interno di un fondo privato, privo delle chiavi di accensione ma senza alcun danno alla carrozzeria. Il mezzo veniva restituito al legittimo proprietario.