Attualità Ragusa

Ragusa, San Giorgio è scinnuto

Avviate le celebrazioni della festa

Ragusa - “Truonu viva, Truonu viva, Truonu viva”. La triplice acclamazione di giubilo è riecheggiata più volte, ieri sera, all’interno del Duomo di Ragusa stracolmo di devoti e fedeli. Un’acclamazione che fornito la dimensione compiuta di un rito di valenza storica, la tradizionale “Scinnuta”.

I solenni festeggiamenti in onore di San Giorgio martire hanno preso il via con uno speciale momento religioso, la cui tradizione si perde nella notte dei tempi, caratterizzato da grande trepidazione e da un entusiasmo incontenibile.