Economia Scicli

L'aeroponica sbarca alla festa dell'agricoltura di Sampieri. VIDEO

Un'azienda pilota

Scicli - L’aeroponica , quale innovazione tecnologica colturale del futuro, non poteva certamente mancare alla prima edizione della “Festa dell’ Agricoltura“ di Sampieri Scicli.

Il sistema di coltivazione in aeroponica, già sottolineato in un precedente articolo dal Prof. Ignazio Manenti, consiste nell’allevare le piante orticole su canalette in assenza di substrati dove le radici vengono spruzzate in modo temporizzato con fertilizzanti e con riciclo della soluzione. Già sperimentato da più di trenta anni dal P.A. Giuseppe Distefano, tecnico di laboratorio presso l’Istituto Professionale Agrario di Modica, per sopperire alle diverse problematiche di natura parassitaria ed impiego massiccio di pesticidi, oggi viene presentato in modulo ridotto per dimostrare la funzionalità applicativa. Il sistema rimarca il carattere innovativo di coltivazione delle piante e come si possa fare agricoltura da reddito in serra ricorrendo alla gestione computerizzata delle principali operazioni colturali. Ma a dimostrazione della grande potenzialità la coltivazione in aeroponica presenta parecchi vantaggi: piante non esposte a malattie terricole, migliore nutrizione delle piante, anticipo e massimizzazione della produzione, migliore qualità del prodotto.

Sono state fatte diverse prove di coltivazione presso l’azienda Parisi a Scicli ottenendo risultati economici alquanto soddisfacenti, produzione di alimenti sani e maggiore rispetto per l’ambiente, tanto da definire l’aeroponica il sistema economico ed ambientale del futuro. Ne sono convinti i tecnici e gli operatori del settore che seguono l’impianto pilota dell’azienda Parisi, come molte sono le richieste da varie parti d’Italia ed anche dall’estero per sviluppare l’agricoltura in serra con il nuovo sistema di coltivazione.