Giudiziaria Rosolini

Sentenze pilotate, Pippo Gennuso va a giudizio immediato

Quattro indafati

 Roma - La Procura di Roma ha chiesto ed ottenuto il giudizio immediato per quattro persone nell’ambito dell’inchiesta su presunte sentenze pilotate al Consiglio di Stato. Il 18 giugno prossimo è stato fissato il processo per il giudice (sospeso) Nicola Russo, per l’ex presidente del Consiglio di Giustizia Amministrativa della Sicilia Raffaele Maria De Lipsis, per l’ex giudice della Corte dei Conti, Luigi Pietro Maria Caruso e per il deputato dell’assemblea regionale siciliana Giuseppe Gennuso. Sono accusati di corruzione in atti giudiziari.