Appuntamenti Scicli

Solo cose belle, al Cinema Italia. TRAILER

Nella fiction recitano bimbi disabili ed emarginati con nuovi mamma e papà

 Scicli - Il prossimo 9 maggio arriva nelle sale cinematografiche italiane, e con proiezioni-evento, Solo cose belle, il film-manifesto che racconta le comunità di tipo familiare (case famiglia), dove una vera mamma e un vero papà si prendono cura dei bambini e degli emarginati che nessuno vuole. È un film dedicato al valore della diversità e alla lotta all’emarginazione.

Solo cose belle racconta l’incontro tra due mondi solo apparentemente lontani: un paesino dell’entroterra romagnolo alle prese con le prossime elezioni comunali e una Casa Famiglia abitata da una mamma e un papà, da un richiedente asilo appena sbarcato, da un’ex-prostituta, da un giovanissimo ex carcerato, da due ragazzi con gravi disabilità, dal figlio naturale della coppia.

Nel cast ci sono due attori esordienti: Ida Maria Recati e Luigi Navarra; attori professionisti come Giorgio Borghetti, Carlo Maria Rossi e Barbara Abbondanza; altri attori e comparse che sono persone appartenenti alle Case Famiglia e ragazzi disabili.

Il film, opera prima di Kristian Gianfreda, è prodotto da Coffee Time Film e Sunset Produzioni ed è stato presentato in anteprima a Rimini lo scorso 7 dicembre, in occasione del cinquantennale della Comunità Papa Giovanni XXIII, evento a cui ha presenziato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il film ideato, prodotto e realizzato dalla comunità Papa Giovanni XXIII, presenta da un lato cil mondo sonnacchioso e convenzionale di un paesino Romagnolo, dall'altro quello particolare legato alla vita della casa famiglia. Lunedì 13 maggio, ore 20:00, teatro Italia Scicli.
Biglietto € 6,00 intero, € 5,00 ridotto. Parte dell' incasso andrà alla Comunità Papa Giovanni XXIII.  

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1568098003-3-tumino.jpg