Attualità Chiaramonte Gulfi

Il cardinale Romeo a Chiaramonte per Maria di Gulfi

L'arcivescovo emerito di Palermo per la prima volta a Chiaramonte

Chiaramonte Gulfi - “Non ero mai stato a Chiaramonte. Ma ne avevo sentito parlare. Anche per la bontà dei suoi prodotti che travalicano i confini provinciali. Ho conosciuto la storia e la devozione nei confronti della Vergine di Gulfi. Mi sono chiesto: quanto sarebbe bello potere chiedere a questa Madonna la storia del suo paese, le preghiere che di anno in anno i fedeli le rivolgono. Tradizione e fede si fondono così da dare un’identità, il senso di appartenenza di un popolo. Lo stesso che ho avuto modo di constatare qui a Chiaramonte”.

Lo ha detto il cardinale Paolo Romeo, arcivescovo emerito di Palermo, partecipando, ieri mattina, alla celebrazione eucaristica in onore della Regina e Patrona del centro montano ibleo, in occasione del 375esimo anniversario della festa. Assieme al cardinale Romeo, anche il vescovo di Ragusa, mons. Carmelo Cuttitta, che ha ricordato come tra i due esista un forte legame, maturato ancora prima che Romeo diventasse cardinale.

Foto di Elisa Ragusa, tratta dal quotidiano La Sicilia

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1562774787-3-riviera.gif