Cronaca Scicli

Scicli scossa dalla morte di Angelo Carbone

Tranciato dalla fresa del trattore

Scicli - E' morto troppo presto Angelo Carbone. A 21 anni. Mentre lavorava in campagna, tranciato dalla fresa del trattore guidato da un amico. Angelo si è avvicinato troppo alla macchina agricola ed è rimasto uncinato. 

La notizia è arrivata a Scicli in serata, a quattro ore dall'incidente sul lavoro. L'arrivo dell'elisoccorso, il ricovero al Trauma Center di Catania aveva indotto tutti a sperare. Troppo gravi le ferite, troppo compromessi gli organi vitali. Angelo non ce l'ha fatta. 

Angelo, nel 2017, aveva partecipato come attore a un cortometraggio di Fabrizio Ruggieri intitolato "Lui è il debole". 

"Non stare giù! Alzati e combatti. E vedrai che andrà meglio", aveva scritto sul suo prifilo social. 

Era nato l'8 agosto del 1998.